Lo stile elisabettiano di Simone Rocha

Simone e la sua terra.
L’Irlanda è il suo paese d’origine ed è da questa terra che trae ispirazione per il proprio lavoro.
Figlia del grande John Rocha, dal conseguimento della laurea in Fashion Design presso la Central Saint Martins di Londra nel 2010, presenta annualmente collezioni che parlano di lei.

Per la prossima stagione A/W 2014-15 ha reinterpretato lo stile elisabettiano caricandolo di un effetto drammatico e un po’ ribelle attraverso materiali quali pelli e pellicce, così come trasparenze, increspature, balze alle maniche di cappotti o gemme e perle incastonate sugli abiti, dettagli in pizzo d’oro e scarpe da camera in cavallino che immediatamente rimandano al periodo della storia inglese assunto come riferimento.

Simone ha iniziato assistendo il padre appena quattordicenne quando “cucivo pezzi ad uncinetto per lui”. Ed è stato proprio il contatto con il lavoro del padre John ad averle permesso di sviluppare prematuramente senso critico, oltre che estetico. Contrariata dal cliché, cominciò a studiare arte, ammettendo solo successivamente la verità: la moda è una questione di famiglia a casa Rocha.