Sebastião Salgado – Genesis

Sebastião Salgado è nato nel 1944 in Brasile.

Grazie ai suoi studi in Economia approda tardi nel mondo della fotografia, ma questo non ha mai condizionato il suo lavoro e il suo stile.

Armato di macchine analogiche leggere e pratiche, ha viaggiato per più di 100 paesi lavorando per le migliori agenzie fotografiche mondali.
Attraverso il suo lavoro ha fornito, e tutt’oggi fornisce, testimonianza di popoli indigeni e comunità sconosciute in cui sopravvivono ancora tradizioni e costumi unici.

Nel 2004 il fotografo ha intrapreso il progetto “Genesis” per raccontare i “volti incontaminati della natura e dell’umanità”.

“This new project is about our planet earth, nature and its beauty, and what remains of it today despite the manifold destruction caused by human activity.”

Concentrandosi sul ritratto e gli svariati landscapes, Salgado ci accompagna in un intenso viaggio verso l’ignoto. Le foto della raccolta Genesis hanno girato il mondo e, dal 27 giugno al 2 novembre, approderanno anche al Palazzo della Ragione di Milano.