What Colour Is It – Ad ogni secondo il suo colore

I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni
─ Picasso

I cambiamenti minimi sono impercettibili eppure ci sono e fanno la differenza. Prendete i codici dei colori: anche l’ultima cifra, se diversa, genera un cambiamento di tonalità magari non notabile ad occhio umano, ma esistente. Un po’ come il passare del tempo, i singoli secondi nemmeno li noti eppure passano e, accumulandosi, fanno la differenza.

Lo studio creativo SCN9A ha realizzato un mini sito dal nome esplicativo “What Colour Is It?” che genera un nuovo colore hex ad ogni secondo. Ora che sono le 12:22:38, ad esempio, il codice di riferimento hex sarà #122238, ovvero dark blue navy. Ciò ci aiuta non solo a capire meglio il ragionamento di cui sopra, ma anche di associare ad ogni momento un colore e provare a vedere se riflette lo stato d’animo che viviamo o magari è il suo opposto e, in quel caso, secondo i principi della cromoterapia, potrebbe influire fino a far passare il malumore.

Perdetevi dunque tra le sfumature dei colori ed immaginate che qualcuno dipinga i vostri momenti quotidiani con una varietà tale da aprirvi la mente e mostrarvi magari le cose da un altro punto di vista. Oppure usate questo particolare orologio digitale per lasciarvi dare degli input e raccontare delle storielle natalizie a chi vi sta accanto o, semplicemente, usatelo per allenarvi a risolvere il puzzle di 1000 colori di Clemens Habicht cui vi abbiamo già parlato.

What colour is it
What colour is it

Se vi piace particolarmente, What Colour Is It è disponibile anche come screensaver per Mac.
Se volete approfondire il disco su SCN9A e sulla persona che v’è dietro, James E. Murphy, questo è il link che fa per voi.

Ultimissima curiosità, anzi, una nota di ottimismo: stando a questo orologio e ai codici di colore che genera, ogni giornata parte con #000000, nero, e termina con #235959, che è una tonalità di verde (speranza).
Coincidenza?