I parcheggi futuristici per le bici in Giappone

Gira da qualche giorno un nuovo video che mostra quanto i giapponesi siano sempre un passo avanti. La clip mostra infatti la tecnologia -realizzata dagli ingegneri giapponesi dell’azienda Masanori Mitobe– dietro il parcheggio delle bici in Giappone e sembra tirata fuori da una qualche utopica scena di film sci-fi: basta avvicinare una tessera magnetica al lettore per veder scomparire in pochi secondi il proprio mezzo e fare altrettanto per poterlo riprendere. Con una quantità impressionante di biciclette per abitante, soprattutto se si considera la densità di popolazione delle città giapponesi, queste soluzioni sono molto importanti in quanto riducono l’ingombro dei veicoli a due ruote e si omologano a standard di città maggiormente bike-friendly come Amsterdam e Copenhagen. Non solo, l’invenzione promette di risolvere anche la piaga dei furti che spesso hanno come vittime proprio chi si sposta in bici.
Date uno sguardo al futuro presente.

https://www.youtube.com/watch?v=LLJ1bkMz5Aw