Parte oggi A personal view, una collaborazione con la fotografa e designer Joana Krawczyk che ci proporrà ogni mese una mini serie fotografica dal tema sempre diverso realizzata appositamente per Artwort.

La prima riguarda la città in cui vive attualmente, Berlino, vista attraverso il suo personalissimo punto di vista in una giornata piovosa.

Difficile non immaginarla con gli occhi ed il naso all’insù ad inseguire le traiettorie geometriche disegnate dagli edifici e dai lampioni – deformazione professionale forse, visto che è laureata in architettura. Semplice figurarla rincorrere le linee tracciate sull’asfalto o quelle involontarie di una sedia cascata, come a spezzare il rigoroso ordine geometrico di cui sopra. Piace pensare al bianco e nero degli scatti come ad una trasposizione attraverso gli stessi del grigio imposto dall’alto per poi venire sorpresi dal rosso di alcuni dettagli. Il rosso pulsante di vita dell’attuale motore d’Europa o semplicemente il colore di una vivacità che marca la differenza tra uno sguardo poco attento ed uno curioso.

Provate ad immaginare la storia che collega l’una all’altra queste immagini o semplicemente godetevi quel quid involontario che vi tiene incollati allo schermo e che vi fa scorrere la gallery click dopo click.
Non aspettatevi qualcosa di già visto, una serie di foto che vi mostrano i monumenti ed i luoghi più famosi della capitale tedesca. Aspettatevi invece qualcosa di intimo e privato.

Questa è Berlino attraverso gli occhi di Joana. Anzi – per essere più precisi e completi – questa è Berlino declinata secondo l’estetica di Joana Krawczyk.
Buona visione e buon viaggio.

No more articles