La terra vista dall’alto – Gli scatti aerei di Alexander Heilner

Non è la prima volta che parliamo di foto scattate dall’alto, ma la serie Aerial Landscapes di Alexander Heilner ha qualcosa di diverso dalle altre e per questo merita attenzione.

Dal 2007, l’artista con sede a Baltimora ha noleggiato piccoli aerei per catturare in foto quella che è la sua passione per l’esplorazione delle infrastrutture stradali e per gli elementi umani che si intravedono da una prospettiva aerea.

“Come figlio di un dipendente di una compagnia aerea, ho passato molto tempo della mia vita col viso schiacciato contro un finestrino di un aereo scrutando il mondo come fosse una mappa. I miei scatti sono il risultato di quest’attività e la sintetizzano mettendo in evidenza quello che è il rapporto tra i disegni astratti che la mente può immaginare e la realtà sottostante.”

Ed è proprio questo forse il fascino di questa serie, quello cioè di far partire involontari collegamenti mentali tra le forme naturali ─ frutto anche dell’interferenza dell’uomo ─ geometriche e colorate fotografate da Alexander Heilner e ciò che essere ricordano.
Pronti per questo viaggio mentale che va dalla Florida al Nevada, dal Dubai fino in Norvegia.