Decima edizione dell’OMISSIS festival – SYNESTHESIA

Quest’anno il Festival OMISSIS catturerà i vostri sensi portando la percezione ad un nuovo livello di profondità e offrendo nuove possibilità esplorative.

SYNESTHESIA è, per l’appunto, il titolo della decima edizione del festival dedicato all’innovazione applicata allo spettacolo, che vedrà il suo svolgersi venerdì 19, sabato 20 e 27 giugno, presso Gradisca d’Isonzo in provincia di Gorizia. La cittadina veneta di pregiata bellezza barocca diverrà, durante questi tre giorni, luogo di sperimentazioni ed incontri legati dalla ricerca scientifica nello sviluppo della neuroscienza, del legame tra finzione e realtà.

Quando si pensa a OMISSIS si deve immaginare una manifestazione comprendente artisti provenienti da tutte le parti del mondo, una vera e propria vetrina per gli spettacoli, quasi tutti in prima assoluta nazionale o anteprima regionale, che si rivolgono ad una platea vasta e varia, interattiva e non.

La novità di quest’anno consiste in un forte coinvolgimento dei social network che, tramite foto, video e l’attenzione di un Media Center creato per l’occasione, seguiranno digitalmente ogni evento, coinvolgendo anche una platea non presente. SYNESTEHESIA altererà l’idea di reale e di finzione, in uno snodarsi di elementi singolari ma emblematici, come le personalità celate dietro l’industria di hollywood, tecno-visioni tridimensionali, sperimentazioni telepatiche di retrogaming e danze di presenze evanescenti. L’attenzione di questo decimo OMISSIS è concentrata sull’uso delle tecnologie avanguardistiche che consentono allo spettatore di plasmare le visioni, creando così mondi nuovi e personali, introducendo lo spettacolo nella vita.

La tre giorni si svolgerà in un crescendo artistico ed emotivo.