–Switch to page 2 for english version–

Tra i vari stand visionati nella tre giorni del northmodern, quello dei francesi Orée aveva un qualcosa di innovativo che non potevamo lasciarci sfuggire.
Oltre alla realizzazione di tastiere e caricatori in legno, Orée sviluppa anche una parte tecnologica propria per i prodotti. Ad esempio, la tastiera è dotata di una tecnologia inedita che riconosce determinate combinazioni alfanumeriche tali da renderla un oggetto non solamente estetico, ma di elevato valore funzionale. E questo è solo uno dei vari esempi che potremmo farvi per provare a spiegarvi perché mai claim fu più calzante di artisans of emotional technology.
Ripercorriamo quindi il passato – presente di Orée in 4 fasi, attraverso la ricostruzione di uno dei fondatori.

L’inizio
Non era mai stata realizzata questa combinazione tra natura ed elementi tecnologici, quindi mi sono detto “perché no?!” e l’abbiamo fatto. Abbiamo preso uno degli strumenti che utilizziamo più spesso oggigiorno, la tastiera, e l’abbiamo realizzata in legno. È stato il primo oggetto a rappresentare la fusione tra questi due mondi apparentemente contrastanti. Da lì è nata la compagnia e tutto ciò che facciamo oggi.

Il procedimento
La realizzazione del prodotto necessita di quattro steps:
il primo riguarda il taglio del legno e la realizzazione della forma. Il prodotto viene lavorato prima dai macchinari e poi a mano. È una fase molto delicata perché tutto deve combaciare alla perfezione, spazi compresi per l’inserimento degli elementi elettronici.
La seconda fase riguarda l’assemblaggio, abbiamo poi la verniciatura ed una quarta ed eventuale fase per la personalizzazione ─ incisioni laser ad esempio.

Il team
Attualmente abbiamo 7 operai, ciascuno dei quali concentrato su di un unico aspetto del prodotto, ma interscambiali tra loro. Potrebbero fare potenzialmente tutto, ma sono destinati a ciò che sanno fare meglio. Ci piace che ognuno abbia questa visione globale, d’insieme, che fa sì che possano esprimersi al meglio nel loro particolare ambito di lavorazione. Questa cosa ci permette ─ nei periodi di maggiore stress come durante le festività ─ di mettere più persone sulla stessa funzione per sveltire il processo.

L’ultimo prodotto
Stylograph è il nostro ultimo progetto e rappresenta il primo strumento di scrittura pensato per l’era digitale. Si tratta di una penna a sfera di precisione artigianale avvolta in un rivestimento di puro rame che le conferisce una forma ergonomica. Sarà venduta insieme ad un notebook formato A5 e funzionerà tramite un’app scaricabile sia per iOS o Android che permetterà a chi la utilizza di salvare i propri scritti non solo tra le pagine cartacee, ma anche tra quelle virtuali del proprio smartphone o pc.

Orée Styleograph

Tutti i prodotti ed ulteriori info li trovate sul sito del brand.

1 2
No more articles