Behind The Cover: Jonathan Tegelaars x Novanta di Go Dugong

Quando parliamo di un disco, molto spesso commettiamo l’errore di fermarci alla musica senza valutare l’insieme, ovvero il complesso di scelte artistiche che lo accompagnano. Le copertine dei dischi, ad esempio, dicono molto del loro contenuto e ─molte volte─ rappresentano un valore aggiunto, quel qualcosa che ti fa decidere di comprare l’oggetto fisico senza accontentarti del suo supporto liquido.
Novanta è il nuovo disco di Go Dugong. Il titolo ─per stessa ammissione dell’artista─ fa riferimento alla famosa linea di autobus milanese ed è da lì che è partito Jonathan Tegelaars, artista di base a Firenze, per realizzare l’artwork.
Gli abbiamo chiesto di raccontarci il processo evolutivo e di girarci qualche scatto della lavorazione.
Ecco il risultato:

“Dovrà risultare d’impatto e pieno di roba, quasi al limite della psichedelia, deve rappresentare il caos della metropoli, quindi niente cose minimali. In questo caso la regola “less is more” non vale.”
Così si chiude la mail che Giulio mi ha mandato per spiegarmi le idee che definiscono il suo album. Non ho fatto che adattarmici, e non è stato affatto difficile. Sono io stesso meticcio ed uso il collage proprio per indagare tutti i possibili incroci che derivano dal caos. Ho quindi accordato gli “ingredienti” del collage ai suoi campionamenti. Scenario urbano, textures lisergiche, e qualche tocco tropicale.
La prima visione che ho avuto è semplice e piuttosto didascalica: l’interno di un autobus visto dal fondo, con tante persone diverse. Quindi una scatola prospettica col punto di fuga centrale e tante facce meticce. Incroci costruiti con anfore e statue greche, maschere africane, vetrate medievali, tessuti messicani, dipinti rinascimentali, sculture inca, maioliche mediterranee, unite da creature acquatiche tropicali.
È la circolazione delle persone che permette tutti questi incontri, la circolazione tra culture nella metropoli, e in parallelo la circolazione delle sostanze presenti nell’apparato umano. Ma anche dello sguardo che si pone su quest’immagine. Al centro della front cover c’è una strada. Al centro della back cover, un po’ nascoste dietro un iris, le valvole di un cuore.

“Novanta”, il nuovo LP di Go Dugong è in uscita a novembre 2015 per 42 Records/Fresh Yo!.