Scale – La rivoluzione dello spazio lavorativo

Scale è un prodotto pensato ed ideato da Benjamin Hubert dello studio di design Layer che spazia dalla progettazione di app a quella di elettrodomestici innovativi.
Scale è un sistema modulare di divisione degli spazi che provvede anche all’assorbimento dei suoni per la riduzione dei rumori circostanti. È stato pensato per Wowen Image, una compagnia internazionale di design tessile specializzata in tessuti per interni commerciali tra cui uffici, ristoranti, alberghi, aeroporti e teatri.

Scale, è stato realizzato dopo tre anni di sviluppo e quindici fasi di prototipazione.
Si tratta di una nuova realtà per gli uffici che vorranno introdurre la sostenibilità nei propri ambienti lavorativi.

“L’ambiente di lavoro emergente potrà essere arricchito con il nostro nuovo prodotto, Scale: uno scultoreo divisore di spazi che fornisce eleganza e miglioramento acustico e che è facilmente smontabile e versatile.”
– Bettina Groves, business director, Woven Image

Scale è incredibilmente elastico e si adatta nel tempo, per cui non ci sarà la necessità di sostituirlo. Lo studio di design, infatti, si pone come obiettivo principale quello di creare prodotti che rispondano alle esigenze del presente con uno sguardo attento a quelle che saranno le richieste del futuro. È un sistema autonomo costituito da piastrelle di canapa pressata e riciclata, di una serie di colori diversi, che si agganciano ad un quadro ABS stampato ad iniezione e montato su una base di appoggio in alluminio. Gli intuitivi particolari meccanici rendono estremamente semplice il montaggio e lo smontaggio .

Scale è il primo sistema acustico modulare e autonomo al mondo che si espande e si riduce di pari passo con l’evoluzione degli spazi lavorativi odierni.