L’architettura tubolare di People’s Architecture Office

People’s Architecture Office è uno studio di architettura Cinese con sede in un hutong, il vicolo di una tradizionale zona residenziale di Pechino. Funziona come un laboratorio di ricerca dal quale i vari collaboratori studiano il mercato, le abitudini quotidiane, i frammenti della realtà che li circonda, per generare architettura e design. Lo studio crede nel concetto di Architettura per le masse, o quanto meno è alle masse che dedica il proprio lavoro.

Un’architettura semplice concettualmente, ma culturalmente pragmatica. Che non esclude, tuttavia, l’innovazione, la qualità e l’autenticità

L’idea del People’s Architecture Office è stata applicata per i tre punti vendita di Lane Crawford situati a Beijing, Shanghai, ed Hong kong. Lo studio ha realizzato una proposta futuristica di come potrebbe essere strutturata un’ipotetica zona living. L’originalità del progetto si basa sull’idea di uno spazio tubolare; come se le persone potessero occupare i condotti di areazione.

 

PAO, in questo caso, mostra tutto quello che di norma è la parte tecnica di una costruzione, ciò che i controsoffitti nascondono. Si parla di abitazioni verticali, dunque, realizzate all’interno degli store per dimostrazione che la dimensione dei tubi metallici potrebbe ospitare le nostre future case.

In questo sistema, dalle torri verticali si diramano spazi orizzontali sospesi in aria, i cilindri che nascondono le scale per arrivare ai piani superiori, stanze con una vista dall’alto. Inoltre gli spazi interni possono essere utilizzati come altoparlanti di grandi dimensioni, mentre i nodi tubolari fungono da sedute e mobili per lo store. Le sedie e i tavoli sono stati disegnati da People’s Industrial Design Office, un ramo di PAO. Per il montaggio della struttura sono stati utilizzati pezzi standard assemblati in loco.