Percorrere e indagare una terra per arrivare a scoprirne l’ordinario, il piccolo e il senza-sorpresa, fermandoli in immagini che abbandonano la narrabilità per mettersi a raccontare i dettagli della storia, è una missione che non si esaurisce con/in poco.

Le Esplorazioni sulla via Emilia tornano dopo trent’anni e si addentrano nell’archivio dello CSAC di Parma, una memoria che conta qualcosa come 9 milioni di fotografie. Emergono, tra le altre, fotografie di Luigi Ghirri, Olivo Barbieri, Gabriele Basilico e Guido Guidi, assieme a scatti storici di un’Emilia postunitaria, studi fatti per l’ANAS e il Touring Club, fotografie sportive e industriali – per restituirci un ritratto complesso, al limite del puzzle. Ma anche per riconoscere nel paesaggio un testimone privilegiato del passare del tempo, raccoglitore di tutto quello che rimane.

Esplorazioni dell’archivio. Fotografie dalla Via Emilia
Abbazia Valserena – Parma
7 maggio – 2 ottobre

No more articles