Variations of Presence / Le storie aperte di Alexis Vasilikos

Variations of Presence è la nuova serie di Alexis Vasilikos che incanta per l’aspetto tutt’altro che artefatto dei suoi soggetti.

La palette colori è quella che caratterizza il fotografo greco e le composizioni lasciano spazio alle storie che l’immaginazione dell’osservatore scriverà.

“Per come la vedo io le fotografie non vengono da storie né contengono storie, le fotografie sono vuote di concetto e nella loro essenza sono pura energia. La mente invece può essere piena o vuota, dipende dallo stato di consapevolezza dell’osservatore. Quando pensiamo che l’osservatore sia una persona, la percezione tende ad essere piena di giudizi ed interpretazioni, mentre quando la percezione è diretta che non dipende da un punto di vista personale, essa è tacita, vuota e innocente.”