Torna FRAC, il Festival di Ricerca per le Arti Contemporanee

FRAC, festival di ricerca per le arti contemporanee, si rinnova per la seconda edizione.
L’evento, che avrà luogo il 29 e il 30 luglio 2016, cambierà location per spostarsi a Vibo Valentia all’interno di due luoghi storici: Il Sistema Bibliotecario Vibonese e il Castello Svevo – Normanno della città Calabrese. Al Sistema sarà possibile visitare le installazioni, le mostre, i site specific degli artisti che hanno aderito al festival tra cui Pfadfinderei, il collettivo berlinese noto per le collaborazioni con Moderat, Modeselektor, Apparat ecc; i torinesi Aurora Meccanica, due artisti provenienti dalla scuderia di Flussi (festival campano) e molti altri.
Dalle 22h ci si sposterà poi al Castello dove ci saranno le performance musicali.

Si esibiranno i Factory Floor, formatisi nel 2010 in una factory di artisti e musicisti a Londra. Il loro secondo disco è un mix di musica dance-inspired e noise sperimantale. Hanno collaborato con Chris Carter dei Throbbing Gristle e Stephen Morris dei New Order, oltre a produrre remix per Nick Cave, i Liars, gli Interpol ecc.

Si proegue con Illum Sphere, personaggio chiave della musica elettronica di Manchester, Dj e produttore visionario. Nei suoi set spazia dall’hip-hop, alla techno, alla psych, creando un dancefloor caldo e raffinato.
Si esibiranno tra gli altri L I M, i Quiet Ensemble, i quali porteranno la performance da poco presentata al Sònar Festival di Barcellona: the Enlightenment.
Suoneranno il 30 luglio i KVB, un duo inglese insieme dal 2010 che propone una dark-wave onirica, intrisa di minimalismi elettronici e shoegaze à la Jesus and Mary Chain. Hanno collaborato con Joe Dilworth degli Stereolab e Geoff Barrow dei Portishead. Nella stessa sera anche il live dei NIAGARA e domenica 31 luglio, per il party di chiusura, si assisterà ad un live di Slow Magic, Il progetto DIY Slow Magic è elettronica cosmic, gioiosa e molto colorata anche nell’aspetto portato sullo stage. Come da tradizione la chiusura del festival si terrà in una delle spiagge della Costa degli Dei.

LINE UP
Castello Svevo Normanno di Vibo Valentia
Venerdì 29 Luglio (22h-4h)
Factory Floor, Illum Sphere, Quiet Ensemble, Luciano Lamanna, L I M, Attilio Novellino
Sabato 30 Luglio (22h-4h)
KVB, Niagara, Hugo Sanchez, Luciano Lamanna, DìBeat Crew

Sistema Bibliotecario di Vibo Valentia
Venerdì 29 e Sabato 30 Luglio (19h-22h)
Pfadfinderei, Aurora Meccaninca, Neocortex Project, G Loois, Natan, Dslak,
Rino Petroziello, Andrea Rocca, Il Cerchio dell’Immagine, SKETCHES by NC
Location tba
Domenica 31 Luglio (18h-1h)
Slow Magic, Robert Eno, Hello Again, Digette GabryL and more tba