RYzKQhc-p8s

“Millanta tamanta” è ultimo lavoro degli WOW ed è anche l’album che contiene Aria, brano di cui presentiamo il video diretto da Roberto Fassone.
Si tratta di una clip sci-fi in cui mostri invadono spiagge ed luoghi di mare rappresentati da immagini stock mentre il testo scorre su un doppio binario, quello della voce di Leo e China –nucleo centrale della band– in sovrimpressione. Un effetto straniante come quello che potreste avvertire leggendo il testo inviatoci dalla band per raccontare com’è nato il lavoro.

Roberto Fassone è un caro amico con cui ho studiato insieme arti visive a Venezia. Poi lui ha continuato a fare l’artista, ha partecipato a numerose mostre ed esposizioni, e ogni tanto fa performance (Roberto ha l’erre moscia, in una di queste performance, particolarmente memorabile, teneva una lezione sul concetto di limite non pronunciando mai la erre). Ha fatto anche parecchi video, in cui di solito canta in playback su brani hip hop, oppure su Prince (mi ha confessato di aver pianto quando prince è morto. Una lacrima l’ha versata anche il nostro vecchio bassista Thibault). Per questo ci è venuto naturale rilanciare la nostra collaborazione (insieme, a Venezia, avevamo suonato in un gruppo mitico, i Mafa), e ha fatto questo video per il nostro brano aria.
Ora: gli volevo fare due domande sul video, ma mi ha detto che è in un momento, diciamo così, performativo, per cui l’unica risposta che vuole dare alle interviste è “yeah”. Non so se sia una reazione al mare di parole che si spendono sull’arte contemporanea (veramente troppe, basta), oppure vuole emulare un’intervista di Marshawn Lynch.

Ciao Roberto, ti trovo bene. So che stai facendo questa performance, “Homage to Marshawn Lynch”.
yeah

E hai fatto questo video per la nostra canzone, aria
yeah

Mi vuoi bene?
yeah

Ciao, grazie
yeah

Resta aggiornato sulle date estive degli WOW.

No more articles