La galleria di Los Angeles Cantor Fine Art, ha lanciato sul proprio profilo instagram una rivisitazione in emoji dei più noti protagonisti dell’arte contemporanea.

Partendo dall’osservazione che alcune emoji sono ispirate ad opere d’arte (chiaro riferimento a La grande onda di Kanagawa di Hokusai), tutto è cominciato con la rivisitazione di una delle più note opere di Magritte per poi toccare vette altissime con intuizioni geniali e divertenti come La creazione di Adamo. Dai volti di Frida Kahlo e Yayoi Kusama, passando per la reinterpretazione di opere di Banksy, Duchamp e Hirst, queste emoji ci hanno letteralmente conquistati.

Una pubblicità inusuale e fragorosa per la galleria che si aggiudica una bella posizione nella lista delle cose belle di questa estate.

No more articles