Le illustrazioni dell’artista curdo Tishk Barzanji sono sognanti. I toni pastello infondono pace e i paesaggi surreali sembrano una proiezione gioiosa della realtà, ma dietro queste immagini giocose si nasconde una verità cupa di ansia e isolamento. L’artista ha infatti realizzato queste illustrazioni in un periodo in cui si sentiva perso e una crescente ansia gli impediva di lasciare la sua casa.

È così che in un attimo queste immagini diventano la rappresentazione del mondo che vedeva scorrere sotto i suoi occhi, ma di cui non si sentiva parte.

No more articles