Vi abbiamo già parlato di Jordan Bolton e della sua tendenza a “collezionare” gli oggetti chiave dei film per poi riordinarli e trasformarli in poster.

La sua nuova serie continua sulla scia di questo “collezionismo visivo”, ma questa volta ad essere scomposte, sono le serie TV.

 

 

No more articles