Intervista illustrata | Federica Del Proposto in 5 disegnini

Non tutti sono a proprio agio con le parole, alcune persone riescono ad esprimere appieno il proprio essere con la musica, altre con le immagini. Per questo motivo, abbiamo deciso di iniziare questo nuovo tipo di format in cui diamo 5 input ad alcuni degli illustratori che più ci piacciono e chiediamo loro di rispondere attraverso dei disegnini. Non un qualcosa di complesso e elaborato, ma proprio degli schizzi abbozzati su carta, come quando da bambini diamo forma alla nostra fantasia.

Federica Del Proposto è un’illustratrice e cartoonist italiana. Nata e cresciuta a Roma in una famiglia di infermieri e medici, mostra precoce interesse per tutt’altra disciplina: il disegno. Pubblica le sue prime storie brevi a fumetti per Coconino Press, mentre frequenta la facoltà di Architettura. Si trasferisce in seguito a Parigi e nel 2013 decide di dedicarsi a tempo pieno all’illustrazione e al disegno. Ha collaborato e collabora con: The New York Times, Les Echos, The Wall Street Journal, ELLE France, Le Figaro, Gallimard e Havas Worldwide, tra gli altri. Ha esposto i suoi lavori alla Cité Internationale des Arts de Paris, alla Galleria Michel Lagarde, al Festival Illustri di Vicenza, alla Triennale di Milano. I suoi originali sono curati e venduti dalla Galleria Robillard di Parigi. È tra i selezionati annuali del AI-American Illustration Prize, edizioni 2015 e 2016. Ama Giorgio Poi e i La Femme, ma le sue band preferite di sempre sono i Pixies e i Deerhoof.  Prima del 2013 era architetto.

WebsiteInstagram

Cosa sognavi di fare da bambina?

Cosa hai mangiato ieri sera?

La tua attività preferita

La tua idea di serenità

Come ti immagini tra 20 anni?