Concrete Canvas Collection: i tavoli sinuosi del designer Neal Aronowitz

Concrete Canvas Collection è una serie, composta da quattro tavoli, progettata e realizzata da Neal Aronowitz con un materiale rivoluzionario che offre infinite possibilità di design: il Concrete Canvas, un tessuto flessibile impregnato di cemento che, indurendosi dopo essere stato bagnato, forma uno strato sottile e resistente. In sintesi un rotolo di cemento.

Whorl Table, Whorl Console, Todos Table e Enso Table sono i titoli dei pluripremiati tavoli, tra gli altri riconoscimenti il People’s Choice Award Winner 2017 Azure Magazine AZ Awards, realizzati con tecniche sperimentali da Neal Aronowitz. La sua sfida progettuale è stata quella di coniugare una tecnica d’avanguardia al design, sfruttando sino al limite la resistenza a trazione del materiale e realizzando linee sinuose e graficamente perfette, sfatando così l’idea di gravosa pesantezza che sempre leghiamo all’uso del cemento.

“I am drawn to creating handmade, sculpturally evocative forms utilizing natural materials that express dynamic movement and forces.”

Questa è la filosofia che indirizza la creatività di Aronowitz  nel realizzare tutte le sue  opere. Nato a Brooklyn e trasferitosi nel 1995 a Portland, Oregon, dopo aver studiato arte e architettura a New York e nel Massachusetts, nel 2014 ha fondato una società di produzione per concretizzare le sue idee più audaci e sperimentali. Immediati i riconoscimenti, anche internazionali, per le sue opere che paiono sculture.

Tela in calcestruzzo, malta e pigmenti di cemento costituiscono le malleabili superfici che, modellate su forme di legno, carteggiate, lucidate a mano e dipinte con colori personalizzati, raggiungono forme leggere ed armoniche. Una liricità estrema che trae ispirazione dal gesto poetico e guizzante della pittura a inchiostro giapponese. 

All images © Neal Aronowitz