La realtà esce fuori dai dipinti di Neil Simone

Non esistono confini per la fantasia e per Neil Simone non esistono nemmeno per la realtà. I suoi dipinti a olio confondono lo sfondo e il quadro: tele che ritraggono paesaggi e cavalletti, lo sfondo che esce dal quadro e la natura che è viva oltre l’immaginazione.
L’artista londinese è un autodidatta che rompe le dimensioni, vedendo il mondo con fragili confini che vanno oltrepassati. Le ombre creano effetti di profondità che rendono l’ambiente quasi onirico e permette ai quadri di uscire dalla tela e riversarsi nella realtà.

Guarda tutti i lavori di Neil Simone sul suo sito.