Gemmy Woud-Binnendijk e l’arte di fotografare l’arte

Gemmy Woud-Binnendijk ha cambiato la sua vita a partire dal 2006 quando, innamoratasi della luce nell’arte del Rinascimento, ha deciso di unire il suo lavoro di fotografa alla passione per l’arte. L’artista olandese ha sfruttato chiaroscuro e sfumato per riprodurre in foto i dipinti che l’hanno tanto attratta: i costumi, le pose e le espressioni fanno sembrare le foto dipinti a olio. Sembrano quasi foto di dipinti dell’epoca, con i colori che sfumano quasi impercettibilmente tramite il chiaroscuro e lo sfumato.

Guarda tutti i lavori di Gemmy Woud-Binnendijk sul suo sito o seguila su Instagram.