Marietta Varga ha fotografato la sua città natale in un misto di ricordi e nostalgia

Molto spesso i luoghi reali non sono come li ricordavamo o come li abbiamo idealizzati nella nostra mente. A volte, però, si ha la fortuna di vivere come in un sogno dove ogni cosa è al giusto posto: il tempo si ferma e la sua espansione porta a raccogliere sensazioni che coincidono con quelle che avevamo già nella nostra anima. Proprio questo è successo alla fotografa ungherese Marietta Varga, che ha potuto vedere il proprio paese natale, la città ungherese di Siofok, proprio come lo aveva idealizzato.

Guarda tutte le foto di Marietta Varga su Behance.