Nice to Meet You | Luca Colapietro

Nice to Meet You è una conversazione breve e informale, un botta e risposta che si pone l’obiettivo di conoscere la persona che si nasconde dietro il designer, l’artista o il fotografo, di indagare sul suo percorso, i suoi interessi e il suo processo creativo, per conoscerlo e, perché no, arrivare a comprendere meglio i suoi lavori.

Questa settimana abbiamo incontrato Luca Colapietro, designer pugliese con un piccolo laboratorio al centro di Lisbona in cui idea e produce le sue Surrealejos, una versione surrealista delle classiche azulejos portoghesi.

Nome
Luca Colapietro

Lavoro
Creative director/designer/artista

Quanto è stato significativo il tuo percorso di studi per quello che fai oggi?
Da 1 a 100, 80.

Tre cose che ti piacciono
La pizza, la ceramica, il mare.

Tre cose che non ti piacciono
I mafiosi, i politici, passare col rosso.

Un artista/designer che ti ispira
Ce ne sono stati tanti ma una citazione che mi piace dice così:
“A true artist is not one who is inspired, but one who inspires others.”

Raccontaci il tuo processo creativo
Non ho un vero e proprio processo creativo, quando sento “quella cosa” l’istinto mi dice di creare.

Il tuo ultimo lavoro
Sound of Flamingo. Sculpture.
Una scultura che rappresenta un soggetto che ripeto spesso nei miei azulejos, un flamingo/grammofono.

Il tuo prossimo lavoro
Una parete di azulejos in esterno per una gastroteca in Spagna.

Il tuo mantra
Non è presente un mantra nella mia vita.

Un consiglio per chi vorrebbe fare il tuo lavoro
Impegno e costanza anche durante il week-end.

WebsiteInstagram