Atlas of Rare & Familiar Colour – Una raccolta dei colori più rari al mondo

L’Atlas of Rare & Familiar Colour è un’incredibile monografia nata dalla collaborazione tra Atelier Éditions e lo Straus Center for Conservation and Technical Studies dell’Harvard Art Museums.
La collezione dello Straus Center for Conservation and Technical Studies inizia a partire dalla fine del XX secolo e comprende oltre 2500 dei più rari pigmenti al mondo. L’Atlas of Rare & Familiar Colour ne raccoglie enciclopedicamente la storia, la composizione chimica, la simbologia e l’applicazione. Tra i colori presenti in questo meraviglioso libro ci sono il verde salvia che era estremamente tossico e il blu oltremare che un tempo era considerato più prezioso dell’oro.

Oggi la collezione è una straordinaria risorsa per l’identificazione e l’autenticazione delle opere d’arte e questo libro un prezioso oggetto da aggiungere a tutte le collezioni di libri d’arte.

Puoi scoprire di più sui lavori di Atelier Éditions sul loro sito o acquistare l’Atlas of Rare & Familiar Colour a questo link.