Eros Torso: le bottiglie di plastica elevate a poetico oggetto d’arte

Eros Torso è il risultato della collaborazione tra l’artista danese Oliver Sundqvist e Frederik Nystrup-Larsen per il flower shop di Copenhagen Tableau e nasce dalla volontà di elevare qualcosa conosciuta notoriamente come temporanea e ordinaria, ad oggetto permanente e poetico.

Si tratta di bottiglie di plastica modellate e riproposte come vasi. Quando colpiti dal sole, questi contenitori creano un prisma morbido che trasforma l’oggetto da bottiglia di plastica a manufatto d’arte.
Come il titolo suggerisce, l’ispirazione nasce dal busto di Eros, il dio greco dell’attrazione.

Gli scatti della collezione sono da attribuire al fotografo danese classe ’93 Simon Heger Knudsen che ha voluto porre l’accento sulla poesia della luce e dell’essenzialità di questi oggetti.