After August – La malinconia delle residenze estive dopo l’estate nella nuova serie di Marietta Varga

Cosa accade alle case delle vacanze una volta che l’estate è finita?
È la domanda che si è posta Marietta Varga, fotografa ungherese di cui vi abbiamo già parlato in passato, a cui ha provato a rispondere con la sua nuova serie.

Ispirata dalle felici estati della sua infanzia passate con la sua famiglia sulle coste del lago Balaton, Marietta Varga ha provato a ricostruire quelle atmosfere condite con un mix di nostalgia, malinconia e ricordi.
Per amplificare queste sensazioni, il primo capitolo della sua serie è ambientato in una residenza estiva di Siófok con gli arredi tipici degli anni ’70 e ’80 ungheresi.

“Ricordo chiaramente dalla mia infanzia che persino il piano con stanze vuote e “infestate” della nostra casa di famiglia era pieno di vita in estate, anche se era un posto piuttosto inquietante tutto l’anno (almeno per una ragazzina).
Cosa succede a tutte quelle case vacanze sulle coste del lago Balaton durante il corso dell’anno? Come cambia l’atmosfera di questi spazi una volta che arriva l’autunno? In quali modi cerchiamo di preservare i ricordi e i momenti dell’estate per poterli richiamare ogni volta che è necessario?”

Guarda tutti i lavori di Marietta Varga sul suo sito o seguila su Instagram.