Sembrano normali buste da lettera ed invece, non appena aperte, oggetti in 3D si materializzano tra le dita di chi, attratto dalla loro elegante e rigorosa presentazione, decide di vedere cosa c’è sotto, o meglio “dentro”.
Le card 3D Pop-Up kirigami sono un’invenzione tutta italiana che Giovanni Russo, giovane grafico pubblicitario di Padova, nel 1993, al ritorno dagli Stati Uniti, lancia sul mercato.
Le card, 100% Made in Italy, sono progettate, stampate e confezionate a Padova, città in cui Giovanni fonda il suo studio, realizzate utilizzando la rinomata carta veronese Fredigoni.
La tecnica, seppur si ispira alle antiche arti giapponesi di kirigami ed origami, è rivisitata attraverso estro ed inventiva italiana, raggiungendo risultati brillanti e precedentemente ignoti.
I principali monumenti delle città d’arte appaiono in tre dimensioni, ma non solo: i pop-up realizzati su carta di vario tipo e dimensione, pregiati ed unici nel loro stile, possono essere personalizzati in base alle differenti richieste del fruitore, adattandosi ad ogni occasione.
Nel 2008 le cartoline 3D sono state l’unico prodotto italiano entrato a far parte dei “100 Best Print Products Worldwide” ed esposte all’interno del padiglione DRUPACUBE alla Fiera Internazionale della Grafica DRUPA di Düsseldorf.
Cura del dettaglio ad attenzione alla qualità dei materiali utilizzati caratterizzano il processo di realizzazione delle cartoline 3D fin dagli esordi, quando questo era completamente eseguito a mano.
Oggi, grazie ai programmi di grafica compiuterizzata, è possibile definire ogni minimo particolare con precisione massima.
Infine l’innovativa e brevettata tecnica di chiusura fa sì che le card 3D Pop Up Kirigami non necessitino neppure di una busta per la spedizione.

No more articles