Punch Pop Up

Un cocktail di prodotti di moda, design e una buona selezione editoriale è l’aperitivo che tutti aspettavano prima di cominciare le festività natalizie.
Dal 18 al 20 dicembre Spazio Punch presenta Punch pop up, un temporary store in cui sarà possibile conoscere e acquistare prodotti di moda, editoria e design. Una selezione di oggetti e progetti che combina ricerca, alto artigianato, creatività.
Per questa prima edizione si è pensato di coinvolgere numerosi fashion designer emergenti, provenienti da diverse scuole di moda italiane ed europee. Oltre alla collaborazione con i corsi di laurea in Design della moda dello Iuav di Venezia, ci sarà anche una collaborazione con TX3, programma di incubazione e piattaforma online per giovani stilisti.
Parallelamente al settore del fashion, Punch Pop Up riunisce alcuni piccoli marchi di design e studi interdisciplinari come Print About Me, Studio Fludd, Write Sketch &, Make that studio, Bulbo, Piccolo Vegs for Pots e una selezione editoriale a cura di Bruno, editore, studio e libreria di base a Venezia, in collaborazione con Motto, a Berlino.

Una piccolissima anticipazione dell’evento: “Ogni elemento è inserito in un display fluido, che occupa l’intero spazio, e contempla la dimensione sonora, attraverso una sequenza di djset, e la dimensione conviviale, con assaggi culinari mediorientali e degustazioni di birra artigianale.”
Sarà inoltre fondamentale la presenza attiva degli autori nel corso dei tre giorni, per comprendere in profondità i prodotti e i progetti che saranno in esposizione. Il pop up store, nella sua dimensione transitoria, è per Spazio Punch un modo leggero ma efficace per comunicare e far conoscere le proprie aree di interesse. Un’occasione e un punto di incontro per varie realtà che fanno della ricerca il loro punto focale.

Prendono parte alla prima edizione di Punch Pop Up: Alessandra Donato, Alessandro Acciai, Alessandro Carpitella, Alberto Furlan, Alma Ricci, Anita Pierobon e Xhefri Londo, Bulbo, Eleonora Corbanese, Federico Cassani, Fumworld (Giulia Ceragioli), Giovanni Nordio e Gregorio Nordio, Make that studio, Manolab, Marco Vedovato, Matin, Multifolia, Piccolo Vegs for Pots, Print About Me, TX3 Giulia Geromel, TX3 Irene Silvestri, TX3 Katharina Purkarthofer, TX3 Michele Cadelano, TX3 Simone Galofaro, TX3 Stefano Lo Muzio, TX3 Tsu Yao Wang, Studio Fludd, Write Sketch &, Yujie Ding.

Immagine coordinata
: Metodo studio
.