Milano Fashion Film Festival – La moda secondo i giovani

Nato per iniziativa di Costanza Cavalli Etro con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda, il Milano Fashion Film Festival racconta la moda vista dai giovani, una moda democratica e generosa che oltrepassa il concetto di sfilata elitaria e ristretta.

“Milano Fashion Film Festival è un evento internazionale dove filmmaker da tutto il mondo sono in mostra per condividere diversi punti di vista estetici e codici narrativi; un luogo dove i giovani talenti sono supportati per mostrare il loro lavoro su scala nazionale e internazionale di fronte ad una prestigiosa giuria, un vasto pubblico, e una schiera di addetti pronti ad abbracciare il loro talento.”

L’evento che si è svolto il 14 e 15 settembre 2014 al Piccolo Teatro Grassi apre e anticipa la settimana della moda donna a Milano: più di 70 film, esposizioni di filmati per due giorni consecutivi e la cerimonia di premiazione dove i vincitori riceveranno il Trofeo progettato dal Maestro italiano Barnaba Fornasetti.

La manifestazione nasce dunque da una voglia di democrazia nella moda come ci tiene a precisare la direttrice. Sia la partecipazione al concorso che la visione sono completamente gratuiti.
I film dei giovani talenti internazionali sono stati affiancati da quelli di grandi nomi della moda come: Armani, Gucci, Ferragamo.
Il contest ha raccolto oltre 350 film, scremati poi in 30 filmati finalisti che rappresentano l’estro di giovani registi o di brand emergenti. La selezione effettuata dal festival stesso e dalla prestigiosa giuria guidata da Franca Sozzani e Claudia Donaldson, Tim Blanks, Luca Guadagnino, Jane Reeve.

Ecco tutti i vincitori del Fashion Film Festival Milano 2014:
Best Music: “Play to win, a pingpong battle” di Roberto Delvoi
Best Editing: “Escandalo: A cruise” di Dean Alexander
Best Art Direction: “The purgatory of monotony” di Ace Norton
Best Styling: “Noir” di Marie Schouller
Best Emerging Designer: “Agi & Sam” di Edward Housden
Best New Talent Director: “The purgatory of monotony” di Ace Norton
Best Young And Established Director: “The Wall” di Dominick Sheldon
Best Italian Fashion Film: “Leakage” di Giulia Achenza
Best Fashion Film: “The purgatory of monotony” di Ace Norton

Dunque un nuovo modo per dare visibilità ai propri sogni.
Save the date per il prossimo anno!