Landscape – Marianna Gioka

–Switch to page 2 for english version–

Nell’opera di Marianna Gioka l’incisivo e marcato grafismo prende il posto della pittura. L’inquieto turbinio di segni contratti e taglienti, che si stagliano su uno sfondo atono e fumoso, configurano il processo di una realtà in corso di formazione. Una realtà ancora indefinita, che si lascia solo presagire, conservando tutto l’eccitante brivido del “non ancora”, della possibilità aperta e indeterminata.

Lanscape è il suo nuovo progetto espositivo, in mostra presso la Rosenfeld Porcini Gallery a Londra.

I paesaggi della giovane artista greca non hanno nulla di geografico. Il suo travolgente processo creativo scompagina e manda in frantumi la rappresentazione dello spazio. I suoi frammenti vagano sulla superficie delle sue grandi tele, trasportati dalle forze sprigionate dal collasso del vecchio ordine spaziale.

Un nuovo ordine  emerge dal caos e faticosamente dispone i pezzi di una realtà ormai non più esistente.

I dipinti di Marianna Gioka sono complessi sistemi cosmici, le cui inquiete dinamiche trascinano l’osservatore tra le loro impetuose correnti. Attirando lo sguardo a sé con il loro potente magnetismo,  le dense nubi e le vorticose correnti di materia svanisco, lasciando apparire l’insieme infinito dei singoli segni che le compongono, tormentati da un drammatico e concitato stato di fibrillazione.

Marianna Gioka - Untitled
Marianna Gioka – Untitled
Marianna Gioka - Untiteled
Marianna Gioka – Untiteled